Azzano Decimo, uomo ucciso nella sua casa. Barricato il fratello

AZZANO DECIMO – Un anziano è stato trovato morto nella sua abitazione di Tiezzo di Azzano Decimo nel pomeriggio di oggi, martedì 17 gennaio 2017.
Stando ai primi riscontri si tratterebbe di omicidio. La vittima è Calisto Rosset, 79 anni. Ad ucciderlo sarebbe stato suo fratello Corrado, 73 anni, muratore. Da tempo Corrado soffriva di depressione.

I carabinieri del Nucleo investigativo di Pordenone, accorsi sul posto, hanno rinvenuto sul cadavere una profonda ferita da taglio alla gola.
I carabinieri ora, nel pomeriggio del 17 gennaio, si trovano all’esterno della casa con i giubbotti anti-proiettile.

All’interno dell’abitazione si è barricato  il fratello della vittima. L’uomo sarebbe armato.

Secondo una prima ricostruzione, Corrado sarebbe andato a casa del fratello, in via Fossadella, e lì lo avrebbe ucciso intorno alle 14. A trovare il cadavere è stato un poliziotto, un vicino di casa della vittima.

Condividi