Bimbo di 2 anni muore soffocato dopo aver ingerito un pezzo di mela

CORDENONS – E’ morto in ospedale a Pordenone Mattia Antonel, il bambino di 2 anni (era nato l’11 ottobre 2013) che era stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Santa Maria degli Angeli nella serata di giovedì 7 luglio per aver ingerito accidentalmente un pezzo di mela che gli aveva ostruito le vie respiratorie.

L’incidente domestico si è verificato nell’abitazione di Cordenons dove il piccolo risiedeva con i genitori.

Il bimbo è stato trasferito questa mattina, venerdì 8 luglio, in medicina nucleare per ulteriori test.

All’inizio, non era ancora chiaro cosa potesse aver ingoiato il bambino: si pensava si trattasse di un piccolo giocattolo o di un oggetto di piccole dimensioni. Poi, si è scoperto che era una mela.

 

Condividi