CA FriulAdria: Volontari di valore, iniziativa a San Vito

SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Dieci chili di materiale plastico, quindici di vetro, cinquanta di rifiuto secco indifferenziato.

Questo il “bottino” dei circa quaranta Volontari di Valore di Crédit Agricole FriulAdria che venerdì pomeriggio 17 maggio hanno setacciato l’argine del fiume a Rosa di San Vito al Tagliamento coordinati dalla sezione locale di Legambiente.

Volontari di Valore, giunta alla terza edizione, è un’iniziativa di volontariato aziendale che rientra nel quadro delle azioni di responsabilità sociale ideate e promosse dal Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia. Nella giornata prescelta, il 17 maggio, quasi 400 dipendenti bancari sono scesi in campo in orario di ufficio per effettuare lavori di pulizia e ripristino di alcuni siti degradati segnalati da Legambiente in undici città italiane. In provincia di Pordenone il luogo prescelto dal partner Legambiente era il tratto di argine in prossimità del Circolo Ippico di Rosa di San Vito al Tagliamento.

Il pomeriggio di lavoro è stato aperto e chiuso dal sindaco di San Vito al Tagliamento, Antonio Di Bisceglie, che ha espresso l’apprezzamento dell’amministrazione comunale per l’iniziativa e ha ringraziato i Volontari della banca per il contributo fornito nella pulizia di un’area che talvolta viene utilizzata in modo improprio nello smaltimento dei rifiuti.

Nel corso della raccolta, infatti, è stata rinvenuta anche una ingente quantità di rifiuti ingombranti composta da materiali ferrosi e di inerti provenienti da operazioni di demolizione.

Condividi