Coronavirus, un morto in Fvg dopo 15 giorni. Aveva solo 52 anni

CORDENONS – Prima vittima del Coronavirus, in Friuli Venezia Giulia da due settimane a questa parte: l’ultimo decesso censito dalla Regione Fvg risale allo scorso 6 settembre.

Ricoverato all’ospedale di Udine da alcuni giorni a causa dell’aggravarsi delle proprie condizioni di salute, è morto sabato 19 settembre Joseph Anim Peprah, 52 anni, ghanese, risiedeva a Cordenons. La famiglia risulta in quarantena.

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 687 (10 più di ieri, venerdì 18 settembre).

Tre pazienti sono in cura in terapia intensiva, mentre 20 sono ricoverati in altri reparti. È stato registrato un nuovo decesso (350 in totale).

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Oggi sabato 19 settembre sono stati rilevati 33 nuovi contagi.

Condividi