Esce di casa e scompare, trovata morta nel canale

CANEVA – Tragico ritrovamento nelle scorse ore nel comune di Caneva.

Tra le acque di un canale della zona è stato rivenuto il corpo senza vita di Fausta Arioli, pensionata del luogo scomparsa da diverse ore dopo essere uscita di casa.

La vittima, che aveva 85 anni, è stata ritrovata morta nella tarda serata di mercoledì 4 dicembre, verso le 20, nell’alveo di un corso d’acqua conosciuto come canale Enel.

A fare la tragica scoperta sono stati gli uomini delle squadre fluviali dei Vigili del Fuoco di Pordenone, al lavoro sul posto da ore alla ricerca della scomparsa.

Arioli, infatti, era considerata scomparsa dopo essere uscita di casa a Caneva nella mattinata del 4 per una passeggiata, come di consueto, in zona.

Condividi