Ferisce infermiera col coltello, arrestato paziente

SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Un uomo di 50 anni è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dopo aver ferito con un coltello un’infermiera del Centro di Salute Mentale di San Vito al Tagliamento.

Questa mattina, 9 dicembre, l’uomo, raggiunto il reparto dove era atteso per assumere la terapia quotidiana, ha estratto un coltello da cucina, che si era portato da casa, e ha colpito al torace l’operatrice sanitaria.

La donna è rimasta ferita in maniera non grave. Il paziente è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della locale stazione subito accorsi mentre la donna è stata trasferita in ospedale per essere sottoposta a un intervento chirurgico per suturare le ferite. La prognosi è di 15 giorni. Il 50enne è stato portato nella Casa Circondariale di Pordenone.

Condividi