Fidanzati trovati morti: lutto cittadino a Spilimbergo

SPILIMBERGO – Il sindaco di Spilimbergo, Renzo Francesconi, ha proclamato il lutto cittadino per domani, martedì 14 giugno, in occasione delle esequie di Michela Baldo, 29 anni, uccisa la scorsa settimana dall’ex fidanzato Manuel Venier, di Codroipo (Udine), che poi si è tolto la vita.

Il primo cittadino ha disposto che dalle 15 alle 16, in concomitanza con la cerimonia funebre, vengano sospese tutte le attività pubbliche, mentre per l’intera giornata verranno esposte le bandiere a mezz’asta.

Il sindaco ha anche invitato la popolazione alla partecipazione alle esequie, come ulteriore segno di sostegno e solidarietà alla famiglia della vittima – dopo la fiaccolata della settimana scorsa, cui hanno partecipato circa 1.500 persone – ad abbassare le serrande durante il funerale e a sospendere le attività nei cantieri stradali attraversati dal corteo.

I funerali saranno celebrate nel duomo di Santa Maria Maggiore.

Condividi