Furti nel Sacilese, i carabinieri: “Chiudete porte e finestre”

PORDENONE – Due furti sono stati compiuti a Sacile e a Fontanafredda tra il due il tre novembre scorsi. A renderlo noto è la Compagnia dei Carabinieri di Sacile.

Il due novembre, in particolare, i malviventi sono penetrati all’interno di un bar a Sacile. Dopo aver scardinato il cambiamonete, hanno rubato il denaro. Misero il bottino, pari a circa 30 euro in monete.

Il tre novembre, invece, a Fontanafredda, sconosciuti si sono introdotti da una finestra lasciata aperta nella casa di una pensionata di 77 anni che si trovava in giardino, sottraendo denaro e monili in oro per circa mille euro.

L’Arma invita i cittadini a chiudere porte e finestre e a contattare il 112 per qualsiasi auto o persona sospetta.

Condividi