Giovedì e venerdì grande musica con Musae

PROVINCIA – Giovedì 10 e venerdì 11 la rassegna Musae, promossa dalla Provincia, propone a Pordenone e provincia musica per tutti i palati, dal jazz ai concerti da camera. In programma, come sempre, anche teatro. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Vediamo in dettaglio:


GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE

Alle 20.45 a Pordenone, nel Palazzo della Provincia (sala consiliare ) la FVG Academy Orchestra “La Serenissima” si esibirà in “Oggi musica”, concerto diretto dal maestro Zanette. L’evento è curato dall’ associazione culturale Ensemble Serenissima.

Alle 21.00 a Brugnera, al“Canevon” di Villa Varda, si potrà assistere al concerto “Dalla Russia all’America” del Gruppo “Andantecontrio”. Agli strumenti i musicisti Giust (clarinetto), Zigoni (viola), Scarpel (pianoforte). A organizzare lo spettacolo è l’ istituto musicale “G. Verdi”.

L’ultimo appuntamento musicale di giovedì è alle 21.00 San Giorgio della Richinvelda, nel parco della Biblioteca civica. L’associazione culturale “Odeia” promuove il concerto jazz “Flamenco Sketches” con le chitarre di Biason e Dal Sacco. In caso i pioggia il concerto si terrà nella sala della biblioteca.


VENERDI’ 11 SETTEMBRE

Alle 20.45 a Cordenons, al centro culturale Aldo Moro, è di scena il teatro della compagnia teatrale “Il Tomàt” dell’associazione culturale Udine Sipario. Sul palco lo spettacolo “La lettera di mammà” di Peppino De Filippo. L’evento è promosso dal Gruppo Teatro Pordenone “Luciano Rocco”.

Sempre alle 20.45, a Sacile al Palazzo Ragazzoni-Biglia, il programma prevede musica da camera con il concerto “Archi e arcobaleni”, del quartetto d’archi Ensemble Musica Pura con il mezzosoprano Grassi, a cura dell’associazione Musica Pura.

Infine, alle 21.00 a Pordenone, all’Auditorium Concordia, si esibirà la Zerorchestra assieme alla filarmonica Città di Pordenone in uno spettacolo che unisce cinema e musica, intitolato “Berlino – sinfonia di una grande città” (1927) di Walter Ruttman.

Condividi