Incendio alla Roncadin di Meduno, leader delle pizze surgelate

MEDUNO – Un incendio di grandi proporzioni si è sviluppato alle 5.40 di oggi, venerdì 22 settembre, alla Roncadin di Meduno, azienda leader nella produzione di pizze surgelate in Italia e all’estero.

Il fuoco sta colpendo, in particolare, la zona della fabbrica, che dà lavoro a 550 addetti, con un fatturato attorno ai 100 milioni.

Ancora non si conoscono le cause del rogo, sviluppatosi da materiale all’interno dello stabilimento. Dalle prime notizie, non ci sarebbero feriti.

Gli operai sono fuori dall’azienda, con il sindaco di Meduno, Oreste Vanin, ed Edoardo Roncadin, padre dell’amministratore delegato Dario.

Sul posto stanno operando undici mezzi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone e dei distaccamenti di Maniago, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo.

 

Condividi