Incidente nella notte, due morti e due feriti gravissimi

CHIONS – Due morti e due feriti ricoverati in gravissime condizioni in ospedale, dopo un tragico incidente stradale poco dopo la mezzanotte tra sabato 28 e domenica 29 a Villotta di Chions, in località Villutta.

Una Citroen C4 Picasso proveniente da San Vito, è uscita di strada dopo una curva finendo nel fossato che costeggia la carreggiata e andando a schiantarsi contro la parte laterale del terrapieno dell’area asfaltata di una stazione di servizio Eni.

Il conducente, Severino Battistutta, 61 anni, residente a Villotta, è morto sul colpo; gravemente ferita la moglie che viaggiava accanto a lui, Antonella Maitan, 57 anni, trasportata d’urgenza all’ospedale di Pordenone.

Assieme ai coniugi nell’auto c’era un’altra coppia formata da marito e moglie, lui di Sesto al Reghena, lei originaria di Pramaggiore: a perdere la vita è stata Patrizia Simonato, 61 anni, mentre il marito Ippolito Milanese, 61 anni, è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato all’ospedale di Pordenone.

Sul luogo dello schianto sono intervenuti il 118 e i vigili del fuoco di San Vito, i carabinieri di Azzano Decimo e la Polizia stradale di Spilimbergo.

Condividi