Iniziativa Comune-Ascom, Vivi Spilimbergo e le sue botteghe

SPILIMBERGO – Dall’inizio della diffusione del coronavirus molte cose sono cambiate, per i consumatori tanto quanto per i commercianti.

A seguito del lockdown, i consumatori hanno mutato le loro abitudini, e i negozi del centro Città hanno dovuto ripensarsi, reagendo, con immediatezza, alle esigenze imposte dal periodo.

Se produzione e consumo di prodotti si sono trasformati in risposta alle problematiche attuali, la comunicazione nelle forme quanto nel contenuto, si sono modificate ed evolute: la pubblicità/comunicazione ai tempi del coronavirus, così, è inevitabilmente cambiata. E’ quanto mai importante lavorare in un’ottica di comunicazione contestualizzata, di vicinanza e sostegno.

Su queste premesse e’ stato avviato nei giorni scorsi il progetto promozionale a sostegno del comparto commerciale per la ripartenza post lockdown del Centro Storico del Comune di Spilimbergo.

L’iniziativa promossa da Confcommercio Imprese per l’Italia ASCOM Pordenone, delegazione di Spilimbergo, e sostenuta dall’Amministrazione, Assessorato al Commercio del Comune di Spilimbergo, è il risultato di una collaborazione messa in atto tra Paolo Rosset,vicepresidente Ascomdel mandamentodi Spilimbergo, Anna Bidoli, assessore alle attività produttive del comune di Spilimbergo e Eddy Leone Presidente dell’associazione Nuovo Corso.

L’obiettivo di unire le forze verso un obiettivo che non è solo di supporto ad alcune categorie, ma va a sostegno del tessuto commerciale locale, è stato ciò che ha unito il Comune e le due Associazioni riconoscendo l’importanza di queste iniziative che promuovono l’immagine non solo della città, ma dell’intero territorio.

Nel concreto il progetto prevede la realizzazione di alcuni strumenti di comunicazione e la realizzazione, appena possibile, di corsi dedicati alla formazione per gli operatori commerciali incentrati su nuove tecniche di vendita/comunicazione con i clienti.

Prima azione di ripartenza del commercio, quella delle borse “pagine pubblicitarie” di carta, che camminano, capaci di veicolare, l’importante messaggio che è: vivi Spilimbergo e le sue botteghe. Le borse saranno distribuite gratuitamente a tutte le botteghe di vicinato, piccoli artigiani, di Spilimbergo, esclusa la grande distribuzione e saranno utilizzate dai commercianti per ogni acquisto che verrà effettuato nei loro negozi del territorio.

I banner, che sono stati posizionati nei principali luoghi di accesso alla città, richiameranno lo slogan presente nelle borse e contribuiranno a veicolare un’immagine che identificherà i negozi di Spilimbergo.

Le borse saranno distribuite gratuitamente presso la sede ASCOM di Spilimbergo (Corte Europa, 6), dalle 8,30 alle 12,30, ogni giorno.

Queste prime iniziative che il Comune ha deciso di sostenere saranno implementate da altre che saranno intraprese sempre in collaborazione con Ascom-Confcommercio per i prossimi mesi a sostegno delle attività commerciali.

Condividi