Le fiamme la investono, 44enne salvata dal marito

BRUGNERA – E’ ricoverata al reparto Grandi ustionati di Padova una donna di 44 anni, italo-albanese, residente a Brugnera, che nel pomeriggio di ieri, 25 agosto, è stata avvolta dalle fiamme nel giardino della sua abitazione.

Dalla finestra il marito, 53 anni, ha visto la scena, è uscito e si è gettato su di lei spegnendo le fiamme con il proprio corpo.

Richiamati dalle grida della donna, sono arrivati ad aiutarlo anche i vicini di casa, con panni bagnati.

Anche l’uomo ha riportato ustioni, alle braccia e ai polsi, ed è stato ricoverato al Pronto soccorso di Pordenone.

Stanno indagando sull’accaduto i Carabinieri della stazione di Sacile, intervenuti sul posto insieme all’elisoccorso del 118.

Condividi