Lions Sesto, serata emozionante con i volontari del Gruppo Gioia

CASARSA – Il Lions Club di Sesto al Reghena, presieduto da Gianluca Pinna, è stato ospite di una serata, a Casarsa della Delizia, promossa dal Gruppo Gioia, nato all’interno de “La Nostra Famiglia” di San Vito al Tagliamento.

Si è trattato di una serata emozionante, a cui ha lavorato alacremente Ornella Gerolimetto, per i contributi fotografici e video, che hanno consentito di ammirare la preziosa opera portata avanti dai volontari del Gruppo Gioia, che dedicano il loro tempo libero e, in particolare, i periodi di ferie e di svago, interamente ai ragazzi con medie disabilità rendendo piacevoli alcuni momenti di vita; situazione, questa, che se per la maggior parte delle persone può essere abituale, per questi ragazzi rappresenta un’eccezione.

Il Gruppo Gioia, ideato e coordinato da Brigitte Fausti, è nato da una riflessione con alcuni giovani, che trovandosi accanto ad adolescenti disabili, ascoltando le loro richieste e sentendosi chiamati in prima persona, hanno intrapreso con entusiasmo un cammino di amicizia e di gruppo.

E’ costituito da una quindicina di volontari, che si occupano di circa 40 ragazzi e adulti disabili. Intanto, il Lions Club di Sesto al Reghena, ha promosso un’altra iniziativa, donando un defibrillatore alla scuola media di Zoppola, “Dante Alighieri”.

La cerimonia ha visto la presenza del sindaco di Zoppola, Francesca Papais.

Condividi