Maniago, prende a pugni l’amica per gelosia

MANIAGO – Prende a pugni l’amica, sembrerebbe per motivi di gelosia, e le devasta il volto.

L’episodio è accaduto a Maniago dove una donna di 32 anni, residente a Trichiana, ma domiciliata a Sacile, ha atteso che un’amica di 24 anni, da cui è stata spesso ospitata negli ultimi tempi, uscisse di casa per aggredirla all’improvviso. All’origine del fatto sembra vi siano motivi di gelosia.

La vittima ha rimediato fratture al volto per le quali è stata ricoverata prima a Spilimbergo e, quindi, all’ospedale di San Vito. Guarirà in una trentina di giorni.

La bellunese è stata individuata dai Carabinieri di Spilimbergo e denunciata a piede libero per lesioni volontarie.

Condividi