Molino Rosenkranz, “Il corpo che parla” il 14 marzo

ZOPPOLA – Per l’appuntamento finale della sezione adulti di Fila a Teatro, Molino Rosenkranz ha scelto un personaggio davvero speciale come speciale e inedito sarà lo spettacolo che uscirà dalle giornate del workshop in corso dal 10 al 14 marzo a Zoppola e al quale partecipano artisti e professionisti provenienti dal F.V.G. e da altre regioni italiane.

Lui è Roberto Magro e il lavoro che sarà presentato giovedì 14 marzo, alle 21.00, nel Teatro comunale di Zoppola si intitola “Il Corpo che parla” – Prove aperte per una drammaturgia circense.
Circo, danza e recitazione sono gli elementi principali con i quali e sui quali la metodologia di Magro sviluppa la creatività della scrittura e della danza nel circo contemporaneo.

Utilizzando esercizi di allenamento ed esperienze sceniche, si esplorano i fattori che generano la presenza scenica (ritmo, spazio, linguaggio del corpo) e la pratica della costruzione di opere sceniche, partendo da un’idea principale o da un concetto. Dalle giornate di laboratorio esce uno studio di base che fa del gesto un nesso tra realtà, sollecitazione, sensibilità e creatività.

Nato a Frisanco e ideatore del Festival Brocante, Magro lavora in tutta Europa e non solo come artista, drammaturgo e insegnante. La sua forte affinità con la comunicazione e la riflessione lo ha portato, tra i numerosi incarichi ed esperienze, a diventare direttore artistico della Scuola Circo Flic di Torino e la Central del Circ di Barcellona.

Ingresso unico spettacolo: Euro 5,00

Info, prenotazioni spettacolo:
Associazione Culturale Molino Rosenkranz
mr@molinorosenkranz.it – www.molinorosenkranz.it
0434 574459 dalle ore 9.00 alle 13.00 – 348 9033339

Organizzazione: Associazione Culturale Molino Rosenkranz in collaborazione con i Comuni di Maniago e Zoppola, il Teatro Ragazzi G. Calendoli Onlus, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli

Maggiori info su www.molinorosenkranz.it
Promozione e ufficio stampa: promozione@molinorosenkranz.it – 331 2370350

Foto: Roberto Magro

Condividi