Precipita l’ultraleggero, muore un imprenditore 41enne

PRATA – Dolore e sgomento a Prata e in tutta la Zona del mobile per la tragica scomparsa, venerdì 13 luglio, in un incidente con l’elicottero a Musile di Piave, di Eros Antoniazzi, il 41enne contitolare con le sorelle Lara e Barbara della ditta di trasporti Ata-Antoniazzi.

I vigili del fuoco dei distaccamenti di San Donà di Piave e Jesolo erano intervenuti dopo la notizia di un incidente aereo nelle campagne di Caposile, mettendo in sicurezza i velivolo R22 ULM, di proprietà della scuola di volo “Papere vagabonde”, precipitato in un campo di granoturco.

Nonostante i soccorsi, i medici non hanno potuto che dichiarare la morte di Antoniazzi. La salma è ora a disposizione della magistratura per l’esame.

L’imprenditore aveva vinto nel 2017 l’appalto per i trasporti degli alunni dalla sede delle scuole Brunetta, sottoposta a lavori, alle vecchie scuole elementari di Villanova.

 

Condividi